Pressoterapia professionale Limpha Pro - New Age Italia

2.939,00 IVA inclusa


0
Disponibilità:
Bracciale:
Fascia addominale:

Codice prodotto PF0901004
Categoria > Presso-terapia
Marca NewAge Italia
Disponibilità
Disponibilità altri pezzi previo ordine si

Segnala ad un amico

Altre domande ?

 

 

 
Pressoterapia 
LIMPHA PRO
 

pressoterapia professionale limpha pro new age italia

 

 

DESCRIZIONE 

 

Pressoterapia professionale a 6 sezioni separate, sequenziale digitale a 4 canali.

È dotata di 1 bracciale, 1 fascia addominale, 2 gambali a 6 sezioni separate, complete di piede, polpaccio e cosce.

6 programmi diversi di pressurizzazione incluso programma sequenziale e peristaltico.

Doppio canale di uscita per pilotare 3 accessori simultaneamente (es. due gambali e fascia addominale)

 

Intervallo di tempo da 0 a 95 minuti.

 Tutti i programmi possono essere controllati e programmati sul display a cristalli liquidi

 Dotata di pulsante di arresto a distanza per il paziente.

 

 

 

DOTAZIONE DI BASE :


> 1 Bracciale 6 sez. 

> 1 Fascia addominale 6 sez.

> 2 Gambali 6 sez.

 

 

ELENCO PROGRAMMI/APPLICAZIONI 



Cellulite diffusa
Cellulite localizzata
Insufficienza microcircolatoria
Linfodrenaggio
Massaggio
Rilassamento

Tonificazione

Trombosi venosa profonda
 


CARATTERISTICHE TECNICHE


Alimentazione  230V 50/60Hz

Range di pressione  0-200 mmHg

Tempo  0-95 min.

Programmi 6 preimpostati

Dimensioni  400x310x120 mm.

Peso  15 Kg.

 


SCHEDA TECNICA


 

CONTROINDICAZIONI E AVVERTENZE

 

L’uso della pressoterapia è controindicato nei seguenti casi:
· Presenza di qualsiasi tipo di dolore o di intorpidimento degli arti
· Grave arteriosclerosi o altre malattie vascolari ischemiche
· Grave deformità degli arti
· Accertata o sospetta tromboflebite o trombosi venosa profonda
· Cancrena
· Dermatite
· Ferite non trattate o infette
· Recente innesto di pelle
· Gravidanza
In caso di dubbi o perplessità rivolgersi al proprio medico curante.

UTILIZZO PROFESSIONALE: Il professionista che acquista ed utilizza apparecchiature per fini professionali, ne è direttamente responsabile legalmente e penalmente. In particolare si ricorda che l'utilizzo professionale di apparecchiature da parte degli estetisti, è regolamentato dal Decreto Ministeriale legge 1/90.